Noce di Benevento

noceAlbero mitico del folklore italiano sotto il quale le streghe si radunavano per il Sabba. La riunione delle streghe, infatti, è anche anche conosciuta come  il gioco del Noce o del moccolo di Benevento. L’esistenza del noce è stata associata alla presenza dell’antico tempio di Iside a Benevento. Il culto di tale dea egizia, infatti, era particolarmente sviluppato nella zona. Dopo essersi cosparse di un particolare unguento,  le streghe si involavano al noce dopo aver recitato la formula:

“Unguento, unguento, portami al noce di Benevento, supra acqua et supra vento et supra omne maletempo.”

Secondo la leggenda, il noce sarebbe stato estirpato nel XVII secolo dall’arcivescovo di Benevento, per porre fine ai raduni delle streghe.  (Vedi anche janara, sabba e volo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*